microsoft-actiongram-hololens-ed

Ormai ci siamo, l’arrivo dei primi Microsoft HoloLens è programmata per oggi 30 marzo.

Per aumentare ulteriormente le aspettative Microsoft sta mostrando i vari utilizzi del visore a realtà aumentata; e uno di questi rappresentato dall’APP Actiongram, ha stupito molti in quanto consente di creare contenuti multimediali interagendo con la gamma di ologrammi a disposizione nell’APP stessa.

Al momento l’APP è ben lontana dal presentare effetti minimamente paragonabili a quelli che si possono vedere sul grande schermo ma di certo fornisce una chiave di lettura sulle molteplici potenzialità offerte da questo nuovo strumento.

Come dichiarato da Microsodt sul suo blog “Actiongram permette alle persone di inserire i contenuti oleografici creati dagli sviluppatori

Per creare contenuti olografici di qualità per aiutare i creatori a trovare ispirazione, abbiamo costruito uno studio olografico nel quale molti diversi attori, personaggi, oggetti e creature sono stati ripresi come ologrammi.” ha scritto Microsoft in un post a proposito dell’app sul blog ufficiale, “Actiongram è un’app che permette alle persone di inserire questi contenuti olografici nell’ambientazione del proprio mondo reale, e di registrare un video a realtà mista (MRC: mixed reality capture).

Insieme all’annuncio è stato rilasciato anche un video esplicativo, che mostra alcuni esempi di possibile utilizzo dell’app, ma anche la facilità con la quale si può impostare il proprio film: in puro stile Microsoft, un menù olografico appare di fronte agli occhi dell’utente, sovrapponendosi alla realtà grazie a HoloLens; sarà da qui che si potrà scegliere l’ologramma da far apparire nella scena.

Quali sono i soggetti disponibili? C’è solo l’imbarazzo della scelta: dal dinosauro all’astronauta, non rimarrà che provarli tutti!